Desiderando di essere nerd - La pericolosità del voler essere del branco
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IIS "L. da Penne - M. dei Fiori" su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Desiderando di essere nerd

    La pericolosità del voler essere del branco

     

    La stagione finale di Game of thrones e Avengers Endgame rappresenta l'emblema di come la nostra società sia vittima di un’omologazione selvaggia. Siamo diventati marionette da plasmare o da configurare, bisognosi di appartenere al “branco” nonostante non sia il nostro, desiderosi di sentirci partecipi di quel fermento che pervade la società che ci circonda, che, pur non sentendolo nostro abbiamo bisogno di abbracciare e di lasciarci, così, inondare dall’etere comunicativo al quale non possiamo sottrarci, nell’affannosa ricerca di quell’approvazione silenziosa che pensiamo emerga dalla massa. Got è una serie televisiva tratta dai romanzi fantasy dello scrittore George R.R. Martin, Endgame è il culmine narrativo della trasposizione cinematografica  della cosmogonia superomistica a fumetti, frutto della mente del compianto Stan Lee. L’atto conclusivo di Got arriva dopo altre sette stagioni iniziate nel 2001, Endgame, invece, è il tassello finale che completa un mosaico composto da ventidue film iniziati nel 2008 dal primo Iron Man, meglio noto come universo cinematografico Marvel. In questo lasso di tempo sono diventati  due pilastri del fenomeno conosciuto come "cultura pop": al crescere della loro  popolarità di uscita in uscita si è diffuso anche il fenomeno stesso fino a raggiungere le odierne proporzioni,  pubblicità merchandising e la nostra forma mentis hanno fatto il resto. Oggi tutti sanno chi sono Targaryen e Tony Stark, anche chi non sa come si sia arrivati alla sfida finale per il trono o il motivo per cui Iron Man chiederà a Captain America di fidarsi di nuovo di lui. Tutti hanno visto o sanno cosa accada in queste opere, ma, non per il loro valore intrinseco, nè per interesse o per l’importanza che possono rivestire nel loro medium preferito, più che altro per soddisfare quel bisogno infantile di sapere ciò di cui tutti parlano, per sentirsi inclusi in quel vortice di emozioni che sarà, per loro, vuoto poiché non deriverà dal profondo desiderio  di conoscere il destino di eventi e personaggi con i quali si ha un rapporto decennale e che, ormai, si ama più per condivisione che per convinzione. A questo punto dovremmo chiederci: " Davvero vale la pena sacrificare il nostro individualismo, il nostro gusto ed il nostro tempo per accordarci a tutti gli altri? O sarebbe giusto imparare a pizzicare le nostre corde preferenziali più vere?"

     

    di Alex Andrenacci


    Parole chiave:

    attualità

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi