VIGILI DEL FUOCO A PENNE - Intervista al comandante provinciale di Pescara Vincenzo Palano
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IIS "L. da Penne - M. dei Fiori" su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    VIGILI DEL FUOCO A PENNE

    Intervista al comandante provinciale di Pescara Vincenzo Palano

    Da circa un anno, precisamente in esercizio dal 21 Dicembre 2017, con 28 unità in organico, con 8 mezzi destinati ai soccorsi,il distaccamento di Penne dei Vigili del Fuoco, colma un vuoto importante e può finalmente garantire un immediato intervento in aree prevalentemente montane che, fino al 20 Dicembre, erano coperte da mezzi che dovevano arrivare dal capoluogo, distante circa 50 km., o dal Distaccamento di Alanno.

    Per informarsi meglio sulla questione, essendo anche coinvolti, due alunni del liceo scientifico "Luca da Penne" hanno effettuato un'intervista al comandante provinciale di Pescara Vincenzo Palano, recandosi direttamente di persona presso la sede centrale dei Vigili del fuoco, situata in Viale Pindaro a Pescara.

    Al dottor Palano sono state effettuate 3 domande che riguardano per lo più il ruolo che dovrà occupare il distaccamento vestino.

    Per quale motivo avete spostato il vostro centro a Penne?

    E’ sbagliato parlare di spostamento! Infatti l’apertura di Penne fa parte di un vecchio progetto chiamato L’Italia in venti minuti”. Si tratta di un progetto abbastanza articolato che permette a tutti i distaccamenti di raggiungere il luogo dove effettuare l’intervento in un tempo massimo di 20 minuti. Per quanto riguarda il distaccamento vestino, possiamo dire che esso interviene su ben nove comuni ( Loreto Aprutino, Farindola, Villa Celiera, Civitella Casanova, Montebello Di Bertona, Picciano, Collecorvino, Elice) Penne compreso.

    Quali sono i vantaggi che trarranno i cittadini vestini?

    Abbiamo stimato che il distaccamento di Penne potrebbe, alla fine dell’anno, effettuare circa 600 interventi, vedendo come negli anni trascorsi siamo intervenuti nelle aree dove ora è di competenza a Penne; stiamo anche valutando che alcune zone del teramano possono essere raggiunte più facilmente dal distaccamento di Penne.

    Come avete contribuito ai soccorsi nella tragedia di Rigopiano? 

    E' stato un intervento particolare. È intervenuto il corpo nazionale nel suo complesso,erano necessarie delle specialità particolari che noi chiamiamo USAR (squadre che intervengono in caso di crolli) che sono giunte dal Lazio, dalla Toscana, dal Piemonte e dalla Lombardia. È chiaro che vi erano anche molte altre squadre di vigili del fuoco. Il comando di Pescara ha contribuito pesantamente: ha gestito l’intervento con un direttore tecnico dei soccorsi che coordinava tutto. Abbiamo utilizzato molto la componente degli elicotteristi. Normalmente il coordinamento si esegue dal comando ma quando vi è una emergenza di questo tipo può essere spostato. In questo caso venne spostato quest’ufficio mobile al palazzetto dello sport di Penne.


    Parole chiave:

    Penne , vigi del fuoco

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi